Amare il proprio lavoro

Sicuramente ognuno di noi deve amare il proprio lavoro, per vari motivi.

 

Per noi tutti è vero che il lavoro ci permette di vivere, acquistando ciò che è necessario a noi ed alle persone che da noi dipendono. Permette inoltre di curare le nostre passioni e soddisfare i nostri desideri.

 

Per i più fortunati, il lavoro è anche gratificazione, quando corrisponde alle proprie ambizioni ed aspirazioni.

Il lavoro è una risorsa per generare ottimismo perchè ci fa sentire utili alla società, in quanto lavorando mettiamo le nostre competenze ed abilità al servizio del bene comune. Ci fa sentire preziosi utili, indispensabili direi grazie alle nostra creatività, inclinazione specifica, al personale modo di operare che ciascuno di noi ha, al particolare modo di interagire con il prossimo.

Ci sono mille modi di svolgere un lavoro, e non è solo bene o male, perchè non siamo macchine, ma è con empatia e disponibilità ad esempio, in modo ordinario oppure cercando di soddisfare colui a cui prestiamo servizio oltre le sue stesse aspettative.